PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Il rispetto degli adempimenti fiscali è un obbligo per tutti i sostituti d’imposta, con specifiche difficoltà per i Sostituti d’imposta di grandi dimensioni; gli obblighi tributari e le scadenze stesse definiscono una domanda di servizi, prodotti e sviluppi software necessari ai fini della corretta gestione fiscale, cercando l’assicurazione e la disponibilità di tutti gli strumenti indispensabili per la sua corretta applicazione, in un ambito – quello tributario - innovativo ed evolutivo per definizione. Oltre al rispetto di obblighi, l’iniziativa di uno strumento è coerente con il concetto di “semplificazione fiscale” oggi necessità istituzionale a seguito dell’evolversi in tal senso da parte della normativa. Da ultimo, l’innovazione introdotta dalla Legge di stabilità 2016 che, all’art. 1 comma 952, anticipa sostanzialmente l’invio dei dati fiscali, contenuti fino al 2015 nella dichiarazione del sostituto d’imposta modello 770, al momento dell’invio del file telematico contenente le CU ordinarie (entro il 7 marzo dell’anno successivo a quello cui si riferiscono i redditi).